#EntellaPisa, Boscaglia: “Non è stato facile per noi, siamo contenti per questa vittoria”

Lega c pro

L’allenatore della Virtus Entella Boscaglia è intervenuto in conferenza stampa nel post partita del match di Lega Pro vinto per 2-0 contro il Pisa. Di seguito le sue parole.

La partita l’ho preparata come se dovessimo giocare, nonostante tutto. La cosa difficile è stato l’aspetto mentale, cioè riuscire a tenere motivati i ragazzi in vista della prima partita. Poi andava comunque valutato quello che i ragazzi volevano fare per sostenere la battaglia del presidente. Siamo riusciti a convogliare tutta la rabbia di queste settimane sul campo e la prestazione lo dimostra”.

Il Pisa è una squadra forte, ha molto ritmo, tiene bene il campo e le distanze. Ci aspettavamo che aggredissero fin dall’inizio, e noi abbiamo cercato di sfruttare alcuni difetti che hanno in difesa, cercando il lancio lungo sugli esterni. Bravi a fare gol subito, potevamo anche farne altri con alcune occasioni. La cosa importante è stata non concedere niente al Pisa negli ultimi 30 metri e questo è stato decisivo”.

Su Baroni –È un giocatore che ci può permettere di schierare la difesa a 3, cosa che abbiamo fatto con il suo ingresso in campo. Così possiamo sfruttare bene gli esterni”.

Su Mota –Mota è un giocatore che a oggi non conosce ancora le sue grandi potenzialità. Penso che possa arrivare a grandi livelli, e io voglio fare tutto il possibile che ci arrivi nelle migliori condizioni possibili”.

Su Diaw –Per Davide vale lo stesso discorso di Mota. Ha qualche anno in più e purtroppo è arrivato in Serie B tardi. Penso che possa migliorare ancora, e da già da questa estate ha avuto grandi miglioramenti, sia in attacco che in difesa”.

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.