#EntellaJuveStabia 2-0, De Luca sentenzia: gol e assist per la zanzara

È da poco terminata la sfida che ha visto affrontarsi Entella e Juve Stabia, match valido per la 14^ giornata del campionato di Serie B.

L’inizio di partita è molto tattico, le due squadre si studiamo e il gioco è molto stretto. Dopo poco, però, l’Entella sale in cattedra e inizia ad alzare il ritmo. 

I padroni di casa vanno vicini al gol con Eramo che, servito da De Luca, colpisce al volo di prima intenzione, Russo però è ben posizionato e respinge l’offensiva. 

La Juve Stabia da parte sua non resta a guardare e crea alcune occasioni interessanti, senza però impensierire la porta difesa da Nikita Contini.

L’Entella si rende ancora pericolosa con Manuel De Luca che, giratosi bene in area, lascia partire un destro secco che trova ancora pronto Russo. 

Lo stesso De Luca continua l’assedio alla porta avversaria: servito dall’omonimo Beppe, l’attaccante devia in scivolata ma il pallone sfila di pochi centimetri a lato del palo. 

Dopo tanti attacchi i padroni di casa trovano la rete del vantaggio al 38’: recuperata la palla a metà campo Manuel De Luca lancia sulla corsa Sala, l’esterno trova in mezzo all’area Eramo che con un gran colpo di tacco serve Beppe De Luca che, da solo davanti a Russo, insacca. 

Il secondo tempo comincia come era finito il primo. L’Entella vicinissima al gol dopo pochi minuti con Eramo, il centrocampista tutto solo all’altezza del calcio di rigore apre troppo il piattone e la palla finisce a lato della porta difesa da Russo. 

La Juve Stabia inizia ad accusare il colpo e si chiude in difesa cercando di sfruttare la velocità nelle ripartente, ma senza concretizzare. 

Dall’altra parte l’Entella attacca a spron battuto per chiudere la sfida, ma l’imprecisione sotto porta e l’ottima forma di Russo non consentono il gol ai padroni di casa. 

In ordine vanno vicini al gol Eramo, Schenetti e il neo entrato Toscano, su tutte e tre le occasioni, però, la difesa stabiese è ben piazzata.

Dopo tanti attacchi, al 36’ della ripresa l’Entella trova il gol che chiude virtualmente la partita: sgaloppata sulla destra di Beppe De Luca che scodella in mezzo per Mancosu, l’attaccante non arriva di poco ma sul secondo palo si lancia in tuffo Eramo che di testa spiazza Russo.

Di seguito le pagelle e il tabellino del match.

ENTELLA (4-3-1-2): Contini 6; Coppolaro 5,5, Chiosa 6, Pellizzer 5,5, Sala 5,5; Eramo 7, Paolucci 6,5, Settembrini 5 (dal 21’st Toscano 5,5); Schenetti 5,5, G. De Luca 8 (dal 40’st Morra sv), M. De Luca 5 (dal 32’st Mancosu (sv). All.: Boscaglia.

JUVE STABIA (4-3-3): Russo 7; Vitiello 5,5, Allievi 5,5, Tonucci 5,5 (dal 13’st Mezavilla 5,5), Germoni 5; Mallamo 5,5, Buchel 5,5 (dal 31’st Carlini sv), Calò 5,5; Canotto 6, Cissè 4, Del Sole 5 (dal 45’st Forte 5). All.: Caserta

MARCATORI: 38’ pt G. De Luca , 36’ st Eramo (ENT)

AMMONITI: Pellizzer, Settembrini, G. De Luca (ENT) – Cissè (JS)

ESPULSI: –

NOTE: 1 minuto di recupero al termine del primo tempo, 5 al termine della ripresa.

TOP90ESIMO – G. De Luca 8: grande prova per l’attaccante dell’Entella: apre le danze con il gol al termine di una grande azione corale, nella ripresa serve l’assist che chiude la partita. Nessuno nella difesa avversaria riesce a fermarlo.

FLOP9OESIMO – Cissè 4: partita da dimenticare per l’attaccante della Juve Stabia. Sempre fuori dal gioco, non riesce a ingranare e i tanti errori non aiutano. 

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008