#EntellaEmpoli, Muzzi: “Sono deluso, è mancato l’atteggiamento giusto”

L’allenatore dell’Empoli Roberto Muzzi è intervenuto in conferenza stampa nel post partita del match di Serie B perso per 2-0 contro l’Entella.

Di seguito le sue parole.

Prestazione deludente –Sono d’accordo, non mi è piaciuto l’atteggiamento. Quando manca la cattiveria non c’è niente da dire. L’Entella ha fatto poco per vincere, siamo stati noi che gli abbiamo fatti vincere.

È mancato l’atteggiamento che voglio io, cioè essere aggressivi e fare la partita, e questo non è accaduto. Abbiamo avuto difficoltà, ne parlerò con la squadra. Dispiace tanto perché dopo sabato pensavo fossimo sulla strada giusta. C’è tanto da lavorare“.

Sull’approccio alla partita –Il campo non ha aiutato, ma ovviamente non è una scusa. Non mi è piaciuto lo spirito della squadra, bisogna combattere fino all’ultimo. Mi prendo la colpa di non aver ancora trasmesso questa cattiveria ai ragazzi“.

Sull’espulsione di Balkovec –Credo che si sia innervosito perché non ci ha dato un calcio di rigore, però gli ho detto che non può lamentarsi, perché come sbagliamo noi sbaglia anche l’arbitro“.

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008