#EntellaCittadella 2-3, cala il sipario al Comunale: Stanco nel finale regala la vittoria ai veneti

Al Comunale di Chiavari va in scena l’ultima partita della stagione per Entella e Cittadella. Gli ospiti si impongono per 2-3 al termine di una partita ricca di emozioni.

Partita senza grandi pretese di classifica per entrambe le squadre che, difronte a ben sei tifosi locali assiepati su delle gru all’esterno dello stadio, possono giocare senza pressione.

Match che inizia subito ad altissimi livelli, con il Cittadella che trova il vantaggio dopo appena 3 minuti di gioco.

L’Entella recupera la palla in mezzo all’area, ma uno scellerato passaggio di Coppolaro per Crimi facilità Panico che recupera il pallone e batte facilmente Contini.

Passano appena 2 minuti e al 5° di gioco l’Entella trova il pareggio grazie all’autogol di Rizzo sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Il ritmo rimane serrato, con il Cittadella che torna in vantaggio al 22′ ancora con Panico, bravo a sfruttare un rimpallo e a battere Contini con un sinistro secco.

Nel finale di primo tempo c’è ancora tempo per un gol, che vale il pareggio per i padroni di casa.

Al termine di un sontuoso contropiede al 48′, è Manuel De Luca a concludere in rete per il parziale di 2-2 all’intervallo.

La ripresa parte sulla stessa linea del primo tempo, intensità alle stelle e grandi occasioni da ambo le parti.

Prima due palle gol per il Cittadella, di poco a lato la prima e bravo Contini sulla seconda.

Poi quattro occasioni per l’Entella, in ordine con Crimi, Schenetti, Beppe De Luca e il giovane neo entrato Andreis, su tutte un super Maniero scongiura il gol.

Al 35′ l’arbitro assegna un rigore all’Entella per fallo di mano di Rizzo. Sul dischetto si presenta l’ex Schenetti, però Maniero continua la sua sontuosa partita e prima para il rigore, poi riesce a deviare anche la respinta di testa di Morra.

Dopo una lunga fase di gioco a favore dell’Entella, al 42′ è il Cittadella a spuntare fuori e trovare il gol del vantaggio con Stanco: cross dalla trequarti per la testa dell’attaccante che con grande precisione trova l’angolino basso, dove Contini non può nulla.

Di seguito pagelle e tabellino del match.

ENTELLA (4-3-1-2): Contini 6; Settembrini 6, Coppolaro 5, Chiosa 6, Sala 6; Crimi 5,5 (dal 12’st Andreis 5,5), Toscano 5,5 (dal 40’st Dezi sv), Mazzitelli 5,5; Schenetti 6; M. De Luca 6,5 (dal 12’st Morra 5,5), G. De Luca 5 (dal 22’st Mancosu 5). All.: Boscaglia

CITTADELLA (4-3-1-2): Maniero 8; Ghiringhelli 5 (dal 21’st Mora 5,5), Perticone 5,5, Frare 5 (dal 45’st Camigliano 5,5), Rizzo 5; Proia 5,5 (dal 19’st Bussaglia 5,5), Branca 5, Gargiulo 6; Panico 7 (dal 19’st Vita 5,5); De Marchi 5,5 (dal 35’st Diaw sv), Stanco 6. All.: Venturato

ARBITRO: sig. Rapuano (sez. Rimini)

MARCATORI: 5′ pt Rizzo (AG), 48′ pt M. De Luca (ENT) – 3′ pt, 22′ pt Panico, 42′ st Stanco (CIT)

AMMONITI: Andreis, Dezi (ENT) – Ghiringhelli, Stanco, Rizzo, Mora (CIT)

ESPULSI: –

NOTE: 3 minuti di recupero al termine del primo tempo, 5 minuti a fine ripresa.

TOP90ESIMO – Maniero 8: super partita per il portiere del Cittadella. Se oggi i veneti hanno vinto per buona parte è merito dell’estremo difensore, artefice di grandissime parate che hanno salvato il risultato, il tutto culminato con il rigore neutralizzato.

FLOP90ESIMO – G. De Luca 5: partita negativa per l’attaccante più prolifico della stagione biancoceleste. Fa fatica a muoversi in mezzo alla difesa ospite, ha poche occasioni e le spreca tutte.

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008