#EntellaBenevento 0-4, dominio Sannita al Comunale, disastro Entella

È da poco terminata la sfida che ha visto affrontarsi Entella e Benevento, match valido per la 25^ giornata del campionato di Serie B. I Sanniti si sono imposti con un netto 0-3, avvicinandosi ancora di più alla Serie A. 

Le prime battute di gioco mettono subito in mostra il grande ritmo a cui entrambe le squadre ci hanno abituato.

Non bisogna aspettare molto per vedere il primo gol del match. Difatti, al 9’ arriva il vantaggio del Benevento: sugli sviluppi di una rimessa laterale nei pressi del calcio d’angolo, la palla arriva in mezzo all’area a Sau che in mezza girata buca Contini sul secondo palo. 

Passano pochi minuti e arriva il raddoppio ospite: al 14’ Insigne sfrutta il passaggio di Sau per colpire al volo e infilare il pallone nell’angolino basso contro un impotente Contini. 

L’Entella accusa il colpo e il Benevento ne approfitta trovando il terzo gol del primo tempo: al 25’ su calcio d’angolo, Caldirola viene steso in area da Mazzitelli, l’arbitro assegna il calcio di rigore. Viola si presenta sul dischetto e sigla la terza rete di giornata. 

Dopo il triplo vantaggio, il ritmo di gioco cala. L’Entella prova a rialzare la testa, mentre il Benevento gestisce alla perfezione. 

I padroni di casa vanno vicino al gol verso la fine del primo tempo con Schenetti, che da limite area lascia partire un destro molto potente ma su cui è bravo Montipò a respingere in angolo. 

La ripresa si apre come era finito il primo parziale di gioco, ritmo non troppo elevato. Questo può favorire l’Entella che ha più spazio per creare e cercare delle soluzioni.

Le occasioni, però, arrivano con il contagocce, per esattezza una per parte. Prima Moncini in sforbiciata che trova un’ottima respinta di Contini, dopo Mazzitelli che da fuori area sfiora il palo di qualche centimetro. 

Occasione Entella al 26’ con il neo entrato Chajia, tiro potente da fuori area respinto in angolo da un plastico Montipò. 

Con la partita virtualmente finita, al 40’ il Benevento trova il quarto gol con Coda che, dopo uno scambio stretto con Del Pinto, buca Contini con un secco rasoterra. 

Di seguito pagelle e tabellino del match.

ENTELLA (4-3-1-2): Contini 5,5; De Col 4, Coppolaro 4, Pellizzer 5, Sala 5; Settembrini 5 (dal 41’pt M. De Luca 5), Paolucci 5 (dal 12’st Chajia 5,5), Mazzitelli 5,5; Dezi 5 (dal 30’st Toscano sv); Schenetti 4, G. De Luca 5,5. All.: Boscaglia.

BENEVENTO (4-2-3-1): Montipò 6; Maggio 5,5, Barba 6, Caldirola 5,5, Letizia 6; Schiattarella 6,5, Hetemaj 6 (dal 36’st Del Pinto sv); Moncini 5,5 (dal 30’st Coda 6,5), Viola 6,5, Sau 8 (dal 25’st Improta); Insigne 7. All.: Inzaghi.

ARBITRO: sig. Marini (sez. Roma 1)

MARCATORI: 9’ pt Sau, 14’ pt Insigne, 25’ pt Viola (RIG), 40’ st Coda (BEN)

AMMONITI: Mazzitelli (ENT)

ESPULSI: –

NOTE: 1 minuto di recupero al termine del primo tempo, niente al termine della ripresa.

TOP90ESIMO – Sau 8: apre le danze con una rete spettacolare, serve un assist perfetto per il raddoppio, crea e illumina per tutta la partita.

FLOP90ESIMO – Coppolaro 4, De Col 4: prestazione disastrosa della coppia  centro-destra difensiva, regalano due gol agli ospiti senza porre resistenza, tanti errori in entrambe le fasi di gioco. 

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008