Il difensore dell’Entella Michele Pellizzer è intervenuto in conferenza stampa nel post partita del match di Serie B pareggiato per 0-0 contro l’Ascoli, valido per l’andata dei playout di categoria. Di seguito le sue parole.

Sulla partita:L’importante era non perdere, anche se puntavamo alla vittoria. Adesso dobbiamo andare ad Ascoli e fare la partita della vita, come abbiamo fatto settimana scorsa contro il Novara“.

Sul ritorno:Il pareggio può aiutarci mentalmente, mentre andare a difendere una vittoria sarebbe stato più duro. La squadra è viva, abbiamo giocato bene rischiando poco o nulla. abbiamo creato molto e siamo soddisfatti. Da domani pensiamo solo al ritorno“.

Ancora sul ritorno:Sarà una vera e propria finale. Dovremo rischiare cercando di trovare il gol, anche concedendo qualcosa agli avversari, ma dobbiamo provarci fino alla fine“.

Sulla partita:Nel finale cresciamo sempre nella prestazione, abbiamo una buona condizione fisica e cerchiamo di sfruttarla fino alla fine. Non è un qualcosa di preparato, siamo abituati a lottare fino alla fine“.

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008