Dopo aver fatto parte dell’Entella da giocatore, Andrea Catellani parla ora da dirigente del club.

Intervenuto ai microfoni dei giornalisti, l’ex attaccante ha espresso il suo parere in merito all’importante pareggio in casa del Foggia e della prossima sfida, il derby con lo Spezia:

“Il pari col Foggia? E’ stato un risultato importante in un campo ostico come quello del Foggia. Abbiamo saputo soffrire con l’idea di continuare a crescere. La nuova squadra? E’ stata un’estate particolare, durante la quale abbiamo affrontato difficoltà inattese. Abbiamo cambiato tanto rispetto al passato e servirà un po’ di tempo ma i miglioramenti sono quotidiani. Saremo un’Entella competitiva. Il derby con lo Spezia? Sabato si affronteranno due realtà a cui sono legatissimo, sarà una gara equilibrata che non vedrò allo stadio perché ci saranno mille emozioni. Il Picco non farà mancare il suo apporto allo Spezia, da parte nostra servirà lucidità e attenzione al non concedere ripartenze”.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008