Zdenek Zeman, tecnico boemo del Pescara, ha parlato alla stampa al termine del match tra Empoli e Pescara, terminato 1-1. Queste le sue parole riportate da forzapescara.com:

Nel calcio la differenza la fanno i gol. Abbiamo creato tanto ma non abbiamo finalizzato. Avevamo proprio preparato questo ma non c’è stato modo di concretizzare. Spero che la squadra continui a giocarsela. Poi oggi siamo ultimi, poi speriamo di essere penultimi e poi vedremo. Il Pescara ad inizio anno faceva un buon calcio ma verticalizzava poco. E non andava con gli attaccanti negli spazi. Oggi l’abbiamo fatto, sono contento di questo ma non siamo stati bravi a concretizzare. Contro Juventus e Roma saranno due gare difficilissime perché sono squadre di qualità.”

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008