#EmpoliLazio 0 – 1. Preziosa vittoria in trasferta per la Lazio con un gol di Parolo

Dopo la sosta il campionato riparte con il quarto turno dove al Castellani l’Empoli affronta la Lazio. Per i padroni di casa la prima big dopo il ritorno in serie A. I biancocelesti vogliono proseguire il cammino in campionato senza ulteriori battute d’arresto.

Vittoria per la squadra di Simone Inzaghi che porta a casa tre punti importantissimi per la classifica e le ambizioni della Lazio contro un Empoli ordinato senza avere paura dell’avversario.

Primo tempo a favore dei padroni di casa che giocano un buon calcio e provano a sfondare la difesa della Lazio senza però essere mai pericolosi. Il gol subito in partenza all’inizio del secondo tempo agevola non di poco il lavoro della Lazio che diventa padrona del campo a lunghi tratti senza mai dare l’impressione di rischiare grossi pericoli.

Parte bene l’Empoli con una punizione pericolosa di Capezzi ma la Lazio non sta certo a guardare. Dopo cinque minuti la prima occasione per gli ospiti è per Milinkovic Savic che spreca a lato della porta di Terracciano. Le squadre si affrontano in mezzo al campo e l’Empoli mostra un buon possesso palla. Il primo calcio d’angolo è per la squadra di casa su respinta in area dal limite Acquah tira fuori.

Al 23esimo Veseli la mette in mezzo per Krunic che colpisce di testa ma non riesce ad essere pericoloso. Gli azzurri continuiamo a premere e al 30esimo arriva l’occasione migliore del primo tempo. Incursione centrale di Acquah che in area colpisce la palla con respinta di Strakosha. Sulla ribattuta Krunic spreca una grande occasione per passare in vantaggio calciando fuori.

L’ultimo quarto d’ora è favorevole alla Lazio che crea tre occasioni. La prima al 32esimo con Milinkovic Savic con tiro a lato, subito dopo è la volta di Immobile che tira anche lui fuori. Al 45esimo occasione Lazio con Savic che di tacco sfiora il gol costringendo Terracciano a deviare in angolo. Sugli sviluppi Wallace di testa colpisce il palo. È l’ultima azione Orsato fischia la fine del primo tempo dopo un minuto di recupero.

Pronti e via al secondo minuto del secondo tempo la Lazio sblocca con Parolo con un tocco di destro superando Terracciano su cross dalla sinistra di Lulic.

Il gol sblocca la squadra bianco celeste che diventa padrona del campo e l’Empoli accusa il colpo. Grande movimento in mezzo al campo da parte dei laziali con possesso di palla.

Prova a reagire la squadra di casa con Krunic che mette in mezzo per Caputo ma è provvidenziale l’intervento di Leiva. L’Enpoli cerca di trovare lo spunto giusto per superare un avversario messo bene in campo senza però mai riuscire nell’impresa. Nell’ultimo quarto d’ora l’Empoli ci prova con tutte le forze rimaste creando occasioni con Caputo, Di Lorenzo e Capezzi senza però mai impensierire la porta di Strakosha.

L’Empoli si espone così al contropiede della Lazio che si fa pericolosissima in più di un’occasione con un tiro di Immobile respinto dal portiere e sulla ribattuta Correa colpisce il palo. Il quarto e ultimo minuto di recupero fa sobbalzare prima i tifosi della Lazio con Marusic che spreca una grande occasione per chiudere la partita. Sul ribaltamento di fronte Caputo si trova la palla per il pareggio davanti alla porta ma non riesce a buttarla dentro. Sulla disperazione dei tifosi di casa il triplice fischio di Orsato chiude la partita.

EMPOLI (4-3-2-1): Terracciano 5,5; Di Lorenzo 6, Silvestre 5,5, Rasmussen 6, Veseli 6; Acquah 5,5 (Traore 5,5), Capezzi 6, Bennacer 5,5 (Mraz); Zajc 6 (La Gumina 5,5), Krunic 5,5; Caputo 5. A disp.: Provedel, Fulignati, Brighi, Lollo, Jakupovic, Maietta, Untersee, Marcjanik, Ucan. All.:Andreazzoli

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha 7, Wallace 5, Acerbi 6, Radu 6 (Caceres 6), Marusic 5, Parolo 7, Lucas Leiva 6,5, Milinkovic-Savic 6 (Correa 6), Lulic 6,5; Luis Alberto 6 (Durmisi 5,5); Immobile 5,5;. A disp.: Guerrieri, Proto, Gabarron, Basta, Quissanga, Caicedo, Badelj, Cataldi, Murgia. All.: S. Inzaghi

ARBITRO: Orsato (sez. Schio)

MARCATORI: Parolo al 47′.

AMMONITI: Silvestre al 7′, Bennacer al 34′, Parolo al 42′, Durmisi al 80′, Marusic al 87′

ESPULSI: –

TOP 90ESIMO – Parolo: È il match winner grazie al suo gol la Lazio espugna il Castellani portando a casa tre punti importantissimi. Sempre ordinato in mezzo al campo ordinato e decisivo.

FLOP 90ESIMO – Caputo: Su di lui pesa l’occasione sprecata al 94esimo un errore determinante davanti alla porta che poteva raddrizzare cambiare la storia del match.

CONDIVIDI