Il Bari è uscito sconfitto dal match contro l’Empoli, big match della seconda giornata di Serie B.

L’allenatore dei pugliesi ha parlato ai microfoni di Sky dopo la sconfitta per 3-2 in terra toscana. Queste le sue parole: “Sapevamo che non sarebbe stata facile, siamo restati in partita fino all’ultimo secondo mettendo in campo tutto quello che avevamo. Abbiamo commesso ingenuità inizialmente, dovremo essere bravi ad eliminarle. Abbiamo tanti ragazzi che possono occupare diverse posizioni, di volta in volta proveremo a fare scelte migliori. Sono contento della prova dei ragazzi, avremmo potuto iniziare con più coraggio. Non era facile venire a giocarsela qua, ho fatto i complimenti ai ragazzi”.

“Hanno attaccanti di grande qualità, ad uno piace venire a prendere palla e all’altro andare in profondità, nella fase iniziale non abbiamo fatto quello che avremmo voluto fare. Ci sono cose positive che porteremo avanti e altre che cercheremo di migliorare. Settimana prossima saluterò Inzaghi con affetto, non ci sentiamo spesso ma è sempre un piacere incontrarlo”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008