Empoli, siglato l’ accordo per la riqualificazione del Castellani

Empoli

Ottime notizie in casa Empoli: accordo raggiunto per la riqualificazione dello stadio Carlo Castellani. Lo ha dichiarato ufficialmente il club stesso con un comunicato apparso sul proprio sito web, dove vengono fornite tutte le informazioni a riguardo. Di seguito vi riportiamo le parole dei Toscani: 

È stato sottoscritto a Milano l´accordo tra l´Empoli Football Club e la Pessina Costruzioni per la riqualificazione dello stadio “Carlo Castellani”. A sottoscriverlo il Presidente della Pessina Massimo Pessina con l´Amministratore Delegato Guido Stefanelli e la Vicepresidente di Empoli FC Rebecca Corsi con l´Amministratore Delegato Francesco Ghelfi.Quello di Empoli sarà il primo stadio realizzato in project financing, seguendo le indicazioni e gli strumenti messi a disposizione delle società di calcio dalla nuova legge sugli stadi (L. 147 /2013 convertito in legge 21.06.17, n. 96). Empoli sarà, quindi, un progetto pilota in Italia per la costruzione di un impianto sportivo della massima serie, utilizzando la finanza di progetto con un partenariato pubblico-privato.L´iter prevede, dopo la sottoscrizione dell´accordo, la costituzione dell´Ati tra la Pessina e l´Empoli FC e in seguito la presentazione del progetto e del Piano economico-finanziario al Comune di Empoli. Una volta che il progetto sarà approvato, ci sarà una gara pubblica, con l´Ati Pessina-Empoli che avranno il diritto di prelazione.La nuova struttura potrà ospitare ventimila spettatori circa e sorgerà nella medesima area dell´attuale stadio Castellani, su una superficie di oltre 32mila metri quadrati. Il progetto prevede il rifacimento completo di tre settori su quattro dell´attuale stadio. L´unico settore che non verrà demolito sarà la Maratona, con un avvicinamento del campo complice l´eliminazione dell´attuale pista di atletica. Gli altri settori verranno invece abbattuti e ricostruiti con materiali all´avanguardia, secondo le più moderne concezioni architettoniche. L´attuale tribuna sarà completamente nuova ed edificata a ridosso del campo, così come lo saranno le due curve. Tutti i quattro settori dello stadio verranno circondati da una innovativa struttura esterna. Il progetto prevede la costruzione di 21 Sky box, una sala per famiglie, una tribuna stampa da oltre 200 posti e quasi 300 metri quadrati di nuovi spogliatoi ad uso di squadre, arbitri, massaggiatori e medici. Sono inoltre previsti anche 20mila metri quadrati di parcheggi e una nuova strada di collegamento tra la zona dello stadio e la statale 67 Tosco-Romagnola. La struttura sarà sostenibile dal punto di vista sociale, economico ed ambientale grazie alla configurazione che lo renderà un impianto ad emissioni zero.

“È per noi motivo di grande soddisfazione l´accordo raggiunto con l´Empoli per la riqualificazione dello stadio Castellani. Sarà un´opera all’avanguardia tra le strutture sportive, sia dal punto di vista architettonico che della formula finanziaria e di gestione”, dichiara Guido Stefanelli, Amministratore Delegato della Pessina Costruzioni. “Dopo il primo velodromo in project financing di categoria olimpica, che stiamo costruendo a Spresiano (il più grande in Italia al coperto con oltre seimila posti a sedere), questo di Empoli sarà il primo stadio realizzato con la finanza di progetto. Uno strumento di cui con orgoglio siamo stati tra i pionieri in Italia, utilizzandolo in ambito sanitario, poi artistico-museale e adesso sportivo. I tifosi dell´Empoli, se tutto andrà per il meglio, tra due anni avranno il loro stadio all´avanguardia e anche gli altri appassionati di calcio potranno ammirare un´opera che rappresenta il futuro delle strutture sportive”, conclude Stefanelli.

Rebecca Corsi, vicepresidente di Empoli FC sottolinea: “Grazie a questo accordo siamo arrivati alla fine di un percorso che va avanti da tempo e a cui ci siamo dedicati con tutte le nostre energie e risorse. La riqualificazione dello Stadio Castellani sarà un enorme passo in avanti per la nostra società dal punto di vista progettuale e per farlo abbiamo deciso di affidarci ad un partner affidabile e di grande spessore quale è Pessina Costruzioni. Oggi giorno poter contare su una struttura moderna, funzionale e polivalente rappresenta un aspetto strategico della politica di un club moderno ed ambizioso”.

“L´idea della riqualificazione dello stadio è nata ormai tre anni fa – aggiunge l´Amministratore Delegato dell´Empoli FC Francesco Ghelfi – e adesso arriviamo ad un importante punto di svolta. In questi anni abbiamo lavorato per trovare la soluzione migliore per tutte le parti, con lo scopo di andare a presentare un progetto importante per la nostra società. La firma dell´accordo con Pessina Costruzioni è frutto di un rapporto che si è intensificato negli ultimi mesi ed è di fatto per l´Empoli Fc e tutta la città un sogno che si concretizza, un qualcosa di assolutamente impensabile fino a pochi anni fa. Presenteremo a breve il progetto in Comune, convinti di un responso positivo da parte dell´Amministrazione che da sempre si è dimostrata sensibile e collaborativa nei confronti del club”.

CONDIVIDI
Vice Direttore Radio Frequenza Rossonerazzurra, Redattore Novantesimo.Com, Ex Direttore "L' Inter Siamo Noi"