Aria di forte cambiamento in casa Empoli, con la dirigenza che sta lavorando per migliorare fortemente la squadra dalle fondamenta, dal proprio stadio.

Il quotidiano toscano La Nazione ha raccontato il giorno dopo la presentazione del nuovo impianto della società. La struttura sarà un gioiellino da circa 25 milioni di euro, del vecchio “Enzo Castellani” resterà solo la Maratona. A tal proposito, si è espresso il presidente Corsi, mostrandosi molto soddisfatto: “A differenza di diversi progetti visti in giro, il nostro non presenta speculazioni edilizie. Nessun’altra costruzione oltre allo stadio“. Si cercherà di aprire per il 2020, l’anno del centenario della squadra.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008