Alla vigilia dell’importante sfida salvezza tra Empoli e Pescara, il tecnico dei toscani Giovanni Martusciello ha parlato alla stampa nella consueta conferenza pre-partita. Queste le sue parole, riportate da Gazzetta.it:

“È una gara importante – spiega il tecnico – che può determinare il campionato, come lo saranno le sette che seguiranno. Abbiamo un’opportunità, dobbiamo cercare di sfruttarla e di fare nostri i tre punti con la serenità di sempre. Veniamo dalla gara con la Roma, dall’Olimpico ci siamo portati la convinzione che se si ragiona possiamo portare a casa l’obiettivo. Abbiamo le capacità per giocarcela contro tutti, abbiamo differenze fisiche e strutturali che dobbiamo superare con quel qualcosa in più, serve la capacità di reazione nei momenti difficili, una reazione come quella avuta contro il Napoli. Dovremo metterci l’attenzione e il giusto impegno mentale, dobbiamo controllare anche i dettagli ed eliminare quegli errori che ultimamente ci hanno penalizzato”.
Sull’avversario: “Affrontiamo una buona squadra, non hanno niente in meno di noi. Il 4-0 dell’andata è stato bugiardo. Il Pescara è una squadra che ha una certa idea di gioco. Sarà una gara difficile. Loro sono una squadra aggressiva che vive sugli errori avversari, noi non dobbiamo commetterne, perché loro sono bravi a capovolgere la situazione”.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008