L’allenatore dell’Empoli, Giovanni Martusciello, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida con il Sassuolo, partita che potrebbe rivelarsi decisiva ai fini della corsa salvezza, visto che il Crotone è impegnato domani con il Milan:

La gara di domani sarà complicata perché vaniamo da due ottime prestazioni e bisogna capire bene l´approccio alla stessa. Non voglio assolutamente che la squadra cada nell’errore pericoloso di affrontare una gara con l’idea di essere diventati bravi all’improvviso. Dobbiamo approcciare il match in maniera forte e determinata perché in queste cinque gare si decide il nostro futuro. Il Sassuolo è una squadra forte allenata benissimo, da un allenatore bravo. Loro sono stati bravi perché si sono risollevati da un´annata complicata e le ultime prestazioni mi hanno fatto vedere una squadra che, in questo momento del campionato è più forte del Milan e della Fiorentina. Domani dobbiamo avere la giusta preoccupazione di affrontare una formazione superiore a noi in maniera netta. Il Sassuolo è squadra fatta di giovani con grande dinamismo e grandi qualità tecniche. Stadio? E’ una cosa bella per Empoli, parlare di una nuova casa e pensarla possibile nel giro di pochi anni, ma per me in questo momento è difficile parlare di futuro, perché sono concentratissimo sul presente”.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Diplomato al Liceo Linguistico, attualmente studio Economia e Management ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008