L’attaccante dell’Empoli Massimo Maccarone, tramite i canali ufficiali del club toscano, ha parlato all’indomani della retrocessione in Serie B: “Ieri sera la delusione e la tristezza erano talmente grandi che, non me la sono sentita a caldo di affrontare i microfoni per parlare alla nostra gente”.

Anche se sembrano frasi retoriche, chiediamo scusa a tutti i nostri appassionati per come si è conclusa questa incredibile stagione e il primo pensiero va chi si è sobbarcato il viaggio in pullman fino al Barbera per dover poi tornare a casa con la tristezza nel cuore”.

L’esperto centravanti ha concluso: “Inutile ora star qui a usare tante parole che non servirebbero a tornare indietro, quello che posso dire è che il calcio, come la vita, ti impone di guardare subito avanti e spero e sono convinto che l’Empoli tornerà a dare nuove e tante emozioni ai propri tifosi come ha fatto nelle ultime stagioni”.

CONDIVIDI
Classe '97, studente di Economia. Amante del calcio e delle sue sfaccettature a tutto tondo.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008