Francesco Caputo, bomber dell’Empoli neo promosso in Serie A, ha parlato quest’oggi ai microfoni del Corriere Fiorentino.

Queste le sue parole riportate da tuttomercatoweb.com: “Sono molto felice di quanto ho fatto in stagione, peccato solo non aver superato il record di gol di Eder come mi aveva chiesto il presidente.

Ho comprato casa a Empoli per un atto d’amore. Per un giocatore, l’Empoli è la società ideale”.

Su Andreazzoli: “Ha portato serenità e una mentalità vincente, esaltando le caratteristiche di ognuno di noi”.

Sul suo sogno: “Voglio giocarmi le mie carte in Serie A con l’Empoli”.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista dal 2017, tifoso del Milan dal 1996. Nato a Catania, studia giurisprudenza e ama scrivere di calcio ed attualità. Ha pubblicato un libro dal titolo "CircoStanze" con la casa editrice "Prova d'Autore".

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008