Empoli, Antonelli: “Impressionato da Zajc, Milan? Felice dei messaggi dei miei ex compagni”

Empoli

Dopo l’avventura trascorsa al Milan e caratterizzata da troppi infortuni Luca Antonelli è pronto a rimettersi in gioco ripartendo da Empoli, squadra che lo ha acquistato negli ultimi giorni di mercato. Il terzino ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport, dove ha parlato inevitabilmente di Empoli ma anche del suo passato in rossonero.

Primo punto, naturalmente l’Empoli: “Nell’ultima finestra di mercato sono starti presi diversi giocatori ma personalmente quello che mi ha impressionato di più da quando sono arrivato è Zajc. Acquah invece è una vera forza della natura”

La prossima partita per Antonelli non potrà essere come qualsiasi altra sfida, perché l’Empoli affronterà il Genoa, squadra in cui ha giocato per ben 4 anni, dal 2011 al 2015. In più, la città è ancora scossa dopo il crollo del ponte di settimana scorsa: “Non sarà facile. Siamo vicini alla città di Genova e mi dispiace molto per la tragedia che ha colpito i genovesi”.

Altro argomento, la sua ex squadra, con cui si è lasciato molto bene: “Il Milan? La Juve è avanti ma i rossoneri sono una bella squadra, soprattutto con Higuain. Ho passato anni bellissimi, soprattutto i primi quando giocavo tanto e ho segnato anche qualche gol. Sono felice di aver ricevuto messaggi dai miei ex compagni quando sono partito ma adesso penso solo all’Empoli”.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008