Empoli, Antonelli: “Felice dopo l’infortunio. Con la Juve ci vorrà anche fortuna”

In vista del prossimo difficile impegno di campionato contro la Juventus, l’ex Milan ed ora difensore dell’Empoli Luca Antonelli h

Di seguito le sue dichiarazioni rilasciate a La Nazione: “Il rientro dall’infortunio? Sono contento, ma a Frosinone pensavo di portare a casa la vittoria. Purtroppo non me lo sono goduto in pieno. Quanto si soffre da fuori? E’ inevitabile, perché non puoi sfogarti in campo. Mi è dispiaciuto lasciare la squadra, adesso sono rientrato e spero di rimanerci. Come si ferma la Juventus? Io credo che loro siano tra le 4-5 squadre più forti d’Europa, perciò mi sembra anche piuttosto inutile star qui a sottolineare quanto sarà complicato fare risultato. Ci vuole fortuna, sono i più forti di tutti. Io sono riuscito a vincere sia col Genoa che col Milan, farlo anche con l’Empoli sarà difficilissimo ma noi certamente ci proveremo. CR7? Credo che insieme a Messi sia il giocatore più forte del mondo. Non si ferma da soli, ma giocando tutti insieme”.

CONDIVIDI
Ho 21 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it