Dopo averlo risparmiato nel corso della gara del debutto contro l’Uruguay, match perso agli sgoccioli di misura per 1-0 a causa della rete siglata dal difensore Gimenez, Hector Cuper è pronto a schierare Mohamed Salah.

L’attaccante egiziano domani contro la Russia tornerà in campo, a poco più di tre settimane dall’infortunio rimediato contro il Real Madrid in finale di Champions League, come annunciato dallo stesso CT degli africani in conferenza stampa: “Salah è in buone condizioni, lo abbiamo provato in allenamento e penso che possa giocare. Per noi è molto importante e nessuno può negarlo, con tutto il rispetto per gli altri.

Ha una capacità incredibile negli ultimi 20 metri, lo ha dimostrato nel Liverpool e prima ancora nella Roma. Lui è un’arma importante per il nostro attacco e ammetto che quando non c’è la sua assenza si sente”. A riportare è la redazione di Tuttomercatoweb.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008