Ai microfoni di Tuttomercatoweb, il direttore sportivo del Crotone ha analizzato il calciomercato che verrà attuato nel dettaglio: “Vogliamo migliorare il rendimento dello scorso anno, poi il giudice supremo è e sarà sempre il campo. Vogliamo confermare i giocatori chiave dello scorso anno: Trotta e Crisetig. E poi dobbiamo sostituire quelli che sono partiti”.

Intanto è tornato Budimir.
“Lo volevamo già a gennaio. È un giocatore importantissimo, da noi farà un grandissimo campionato”.

Quanto è stato difficile riportarlo al Crotone?
“Tanto, davvero. Una trattativa lunghissima. Bravo il ragazzo, poi quando si è stufato di trattare ha accettato il ritorno”

Il Crotone va avanti con Nicola.
“Avanti insieme. Crediamo in lui. Brava la società a non farsi sfuggire un grande tecnico, oltreché un grande uomo”

Mercato: chi le protagoniste?
“Si è mosso bene il Milan. Tra le medio-piccole sta facendo qualcosa il Benevento, il resto sono tutte ancora ferme. Ma il mercato lo divido in tre partite: fino al 10 giugno, poi fino al 30 luglio e poi gli ultimi giorni di agosto”.

Costa era un’idea?
“All’inizio lo volevamo. Poi abbiamo lasciato stare, si è inserito il Benevento e lo ha preso. Ma si, era un’idea”

Che mercato farete?
“Dobbiamo fare un mercato da Crotone. Dobbiamo stare attenti, quest’anno ci sono dei prezzi fuori dal normale. Abbiamo determinati obiettivi, tra cui quello di migliorare la squadra. Faremo un mercato oculato”.

Cassano?
“Non è vero. È un grandissimo giocatore, ma i giocatori che vengono a Crotone non devono avere la sua caratura internazionale”.

Lei e il dg Raffaele Vrenna la coppia del mercato del Crotone. Il direttore generale un punto di riferimento importante: giovane e di talento…
“Dal lato tecnico comanda uno, dal lato amministrativo un’altra persona. Raffaele si occupa della parte amministrativa, è un ragazzo molto intelligente e ha grandissimo entusiasmo. Cresce bene, diventerà un ottimo dirigente”.

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008