Continua il toto – diritti TV: in base a quanto appreso negli scorsi mesi, Mediaset dovrebbe detenere i diritti esclusivi della Champions League per un altro anno, per poi passare il testimone a Sky.

Eppure Calcio&Finanza, tramite le parole di Piersilvio Berlusconi, patron della Mediaset, mette in risalto un interessante prospetto alternativo.

Queste le sue parole: “Non ci sono accordi ne trattative avanzate. Non escludo nessuna possibilità. Il tempo corre: è qualcosa che deve essere fatto nel prossimo mese o mese e mezzo, avere la Champions con un anno di anticipo può piacere anche a Sky. Se Sky fosse disponibile a darci quello che compensa i mancati ricavi”.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista dal 2017, tifoso del Milan dal 1996. Nato a Catania, studia giurisprudenza e ama scrivere di calcio ed attualità. Ha pubblicato un libro dal titolo "CircoStanze" con la casa editrice "Prova d'Autore".

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008