(ANSA) – MILANO, 1 GIU – Mediaset chiede una riforma del bando sui diritti televisivi 2018-2020 per la serie A pubblicato dalla Lega e ha presentato un esposto all’Autorità garante della concorrenza e del mercato.

Lo rende noto il Biscione in un comunicato, nel quale si giudica il bando “fortemente squilibrato” con gli effetti di “violare il Decreto Melandri (‘no single buyer rule’) e penalizzando “i diritti di gran parte dei tifosi italiani, costretti ad aderire obbligatoriamente a una e una sola offerta commerciale”.

Fonte: ANSA

CONDIVIDI
Classe '97, studente di Economia. Amante del calcio e delle sue sfaccettature a tutto tondo.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008