Deportivo La Coruna, Muntari alla giornalista: “Non ti rispondo male perché sei una donna”

LONDON - MAY 17: Nwankwo Kanu of Portsmouth celebrates with the trophy with Sulley Muntari following the FA Cup Final sponsored by E.ON between Portsmouth and Cardiff City at Wembley Stadium on May 17, 2008 in London, England. (Photo by Jamie McDonald/Getty Images)

E’ nettamente al di sotto delle aspettative il rendimento attuale del nuovo Deportivo La Coruna di Clarence Seedorf, tecnico ingaggiato dalla dirigenza per risollevare la squadra da una situazione di pericolo e per farla uscire dalla zona retrocessione, nella quale, per ora, il club si trova ancora.

I soli 3 punti conquistati nelle ultime 7 partite hanno creato un ambiente teso attorno alla squadra, che si ripercuote inevitabilmente sui calciatori. E’ questo il caso di Sulley Muntari, centrocampista ghanese ex Inter e Milan che, in balia del nervosismo, si è reso protagonista di un’uscita, durante una conferenza stampa, che ricorda molto quanto detto da Maurizio Sarri, tecnico del Napoli, dopo la partita con l’Inter di due settimane fa.

Il calciatore ha infatti risposto ad una domanda di una giornalista riguardante la corsa salvezza, dicendo che stanno lottando duramente per raggiungerla e aggiungendo che non le ha risposto male solo perché è una donna.

Ecco le parole di Muntari, riportate anche da foxsports.it:

“Stiamo lottando duro per raggiungerla. Io e i miei compagni lotteremo con tutte le nostre forze. Non ti risponderò male solo perché sei una donna. E quindi le parlo con rispetto, un po’ come se fosse mia moglie. Ma le garantisco che se fosse stato un uomo le avrei risposto a modo mio. So come parlare alle donne. Io ho molto rispetto per bambini, anziani e signore. Per questo non userò brutte parole con lei”. 

CONDIVIDI