Dalla sintesi Champions alla… finale: Liverpool – Real 37 anni dopo? Come ci siamo arrivati? La Champions League è entrata ufficialmente nella sua parte finale e più bella. Tra ieri e l’altro ieri si son giocate le semifinali d’andata. La prima ha visto sfidarsi Liverpool e Roma, la seconda ha contrapposto il Bayern Monaco ai campioni in carica del Real Madrid.

Liverpool-Roma – La prima semifinale d’andata sembrava una mattanza. Dopo una buona partenza dei giallorossi, gli inglesi hanno preso il sopravvento e guidato da uno spettacolare Salah, ex di turno, si son portati addirittura sul 5-0. Il ritorno sembrava solo una formalità, fino al gol di Edin Dzeko e al rigore del definitivo 5-2 di Diego Perotti. I giallorossi ora devono fare un altro miracolo: vincere 3-0 all’Olimpico come fatto contro il Barcellona di Messi e Valverde. Non è semplice, tutt’altro, ma il club capitolino è autorizzato a crederci. Una sintesi Champions in ogni senso, una gara da vero spettacolo.

Bayern Monaco-Real Madrid – La seconda semifinale è la rivincita del quarto di finale della scorsa edizione. La partita con probabilmente più polemiche degli ultimi anni è stata proprio il ritorno di quel quarto di finale quando Vidal fu espulso e al Real Madrid fu convalidato un gol in clamoroso fuorigioco. Ieri, dunque, i tedeschi volevano prendersi la rivincita. Kimmich li ha portati in vantaggio ma un super gol di Marcelo ed una rete di Asensio hanno portato il risultato sull’1-2 che è stato anche il risultato finale. Nel match di ritorno i bavaresi daranno il tutto per tutti, ma chiaramente questo risultato in casa non li fa partire avvantaggiati.

Conclusa la sintesi Champions, procediamo con le previsioni… Al momento la finale più probabile sembra dunque quella tra gli inglesi del Liverpool e gli spagnoli del Real Madrid. Un rematch di quella finale della Coppa dei Campioni 1980/1981 decisa da Alan Kennedy a pochi minuti dalla fine. La Champions League però è una competizione particolare, lo abbiamo già visto nei quarti di finale di quest’anno, quindi non ci lanciamo in pronostici e prepariamoci a godere di un altro, l’ennesimo, grande spettacolo che ci regalerà questo torneo. La corsa alla Coppa dalle grandi orecchie è entrata nella volata finale.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008