#CSKARoma, Goncharenko: “C’è un problema mentale ma buona reazione dopo il rosso”

Sintesi Champions
Sintesi Champions

Al termine della partita di Champions persa 2-1 contro la Roma il tecnico del CSKA Mosca Viktor Goncharenko ha parlato in conferenza stampa. Di seguito le dichiarazioni riportate da Tuttomercatoweb.

Sono successe tante cose a nostro sfavore, come l’espulsione e l’infortunio di Mario Fernandes. E’ una buona esperienza per il futuro, la Roma ha giocato bene ma mi tengo la reazione dopo il cartellino rosso”.

Come sta Mario Fernandes? E’ sembrato molto sofferente.
Sembra abbia una frattura a naso e mandibola”.

Oblyakov ha fatto ottime cose, cosa ne dice?
Ce l’ha messa tutta, forse Vlasic avrebbe potuto dare di più ma in realtà nessuno ha giocato male, sono stati tutti bravi”.

L’arbitro ha sbagliato nello sbandierare un fuorigioco. Un commento?
Anche in Russia, come in Italia, si parla molto degli arbitri ma non sta all’allenatore commentare questo. Era giusto annullare il secondo gol, ma è andata così”.

La sconfitta di oggi nasce da un problema psicologico?
Abbiamo avuto vari problemi ma quando vinci contro una squadra come il Real poi possono capitare alti e bassi, c’è un problema mentale ma proveremo a risolverlo”.

Domenica c’è lo Zenit, come arrivate a questa sfida?
Siamo stanchi ma i giovani corrono tanto, domani lo Zenit ha una gara e faremo di tutto per prepararci al meglio”.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo