Con 3 sconfitte in altrettante partite, il Crystal Palace si trova attualmente in fondo alla classifica ed a pagarne le conseguenze potrebbe essere il manager Frank De Boer, la cui panchina traballa secondo i media inglesi.

L’ex allenatore dell’Inter, a poche ore dalla sfida con il Burnley, ha parlato in conferenza stampa, allontanando le voci di un possibile esonero:

“Ho avuto alcune discussioni con Steve (Parish, il presidente della squadra, ndr) e un giorno a settimana parliamo di come vanno le cose. Non sono preoccupato, sappiamo che non è un progetto di un giorno ma uno a lungo termine. Non ci si può aspettare di vincere sempre, siamo ancora in fase di costruzione. Normalmente ci vogliono 10 partite per capire il modo in cui giocare, noi siamo ancora settima/ottava. Penso che possiamo migliorare molto nel nostro modo di giocare”.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Diplomato al Liceo Linguistico, attualmente studio Economia e Management ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008