Allo Stadio Ezio Scida di Crotone si gioca la sfida tra i padroni di casa e l’Udinese. La gara è valevole per la trentaseiesima giornata di Seria A Tim 2016/2017.

I pitagorici si trovano attualmente al diciottesimo posto della classifica ma è comunque in piena corsa per la salvezza, anche grazie agli undici punti guadagnati nelle ultime cinque partite. Solo il Napoli ha fatto meglio dei calabresi. L’Udinese, d’altro canto, si trova, tranquillo, nella metà della classifica e cercherà di concludere dignitosamente questo campionato.

L’Udinese cerca di sorprendere subito il Crotone dopo quattro minuti quando Bady, servito ottimamente in area, spara alle stelle. Dopo lo scampato pericolo, gli squali iniziano a macinare gioco e, al 9′, il bomber Diego Falcinelli sfiora il vantaggio da buona posizione. Al 18′ la squadra di mister Nicola la sblocca: Trotta imbecca Rohden che, senza marcatura, infila Scuffet. I friulani, scossi dallo svantaggio, iniziano a controllare il gioco con un possesso palla sterile. Il primo tempo si chiude col Crotone in vantaggio per 1-0.

Nella ripresa, dopo un tiro velleitario di Falcinelli, l’Udinese inizia a premere ma senza ottenere risultati. Il Crotone cresce e al 62′ Trotta prende la traversa con un gran colpo di testa. Di nuovo i pitagorici vicini alla rete al 66′ ma Scuffet compie un miracolo su Rosi. Il calabresi trovano il 2-0 con Falcinelli al 68′, ma la rete viene annullata per un fuorigioco evidente dell’attaccante ex Sassuolo. La partita si addormenta e il Crotone porta a casa altri tre punti importantissimi, impreziositi dalle sconfitte di Empoli e Genoa. Ora i pitagorici sono ad un solo punto dai toscani (col vantaggio dello scontro diretto) e a due dai liguri.

Crotone-Udinese 1-0

Crotone (4-4-2): Cordaz 7; Rosi 6.5, Ceccherini 6.5, Ferrari 7, Sampirisi 6; Rohden 7, Berberis 6 (dall’86’ Suljic s.v.), Crisetig 6.5, Nalini 6 (dal 72′ Acosty 6); Trotta 7 (dal 90′ Simy s.v.), Falcinelli 6.5. All. Nicola 7

A disposizione: Claiton, Cuomo, Dussenne, Festa, Kotnik, Mesbah, Tonev, Viscovo.

Udinese (4-3-3): Scuffet 7; Widmer 6, Danilo 5.5, Felipe 5.5, Adnan 5; Badu 5, Kums 5.5 (dal 61′ Balic 5.5), Jankto 6; De Paul 5 (dall’81’ Ewandro s.v.), Zapata 5.5, Thereau 5.5 (dal 60′ Perica 5.5). All. Delneri 5

A disposizione: Evangelista, Gabriel, Heurtaux, Karnezis, Matos, Perisan

Marcatori: 18′ Rohden (CRO)

Ammoniti: Kums, Falcinelli, Adnan, Sampirisi

Espulsi: –

Note: recuperi 0′ p.t. e 5′ s.t. Angoli: 4-8

Top90esimo: Trotta 7: l’attaccante dei calabresi gioca una partita di qualità e quantità. Pregevole l’assist per la rete decisiva di Rohden.

Flop90esimo: De Paul 5: il fantasista argentino è apparso a tratti svogliato e non si è mai reso pericoloso. Da lui ci si aspetta di più.

 

 

 

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008