In una giornata sfavorevole per i risultati degli altri cambi, il Crotone è uscito sconfitto dalla sfida con la Roma, nonostante un atteggiamento positivo.

Walter Zenga, tecnico dei pitagorici, ha parlato nel post-partita dello Scida ai microfoni di Premium Sport:

“Di palle gol ne abbiamo avute abbastanza e non siamo riusciti a buttarla dentro, questo deriva da una cattiveria che dobbiamo avere ancora più alta. Nel primo tempo è stata una gara molto equilibrata, non abbiamo patito e non siamo stati presi a pallonate, abbiamo fatto il nostro calcio senza rinunciare a giocare. Alisson? Quando un portiere è cosi bravo va sottolineato. Classifica? Dobbiamo ancora recuperare una partita. Non c’è una situazione che possa creare scompensi o creare preoccupazioni, il calcio è bello perchè ogni domenica ti dà un’opportunità di crescita. Abbiamo ancora delle partite davanti, sapevamo che avremo dovuto lottare fino alla fine”.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Diplomato al Liceo Linguistico, attualmente studio Economia e Management ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.