#CrotoneChievo, Zenga: “Buona partita, percorso salvezza impegnativo ma non impossbile”

Nel post partita della sfida tra Crotone e Chievo, terminata con il risultato di 1 a 0 per i rossoblù, ha parlato, ai microfoni di Rai Due, l’allenatore dei Pitagorici, Walter Zenga. Queste le sue parole:

“Abbiamo fatto una buona partita, novanta minuti molto intensi che ci danno la convinzione che possiamo fare bene. Peccato perchè nel finale ci siamo chiusi troppo rischiando qualcosa. La Serie A è un campionato complicato, tutti sono preparati ed è un percorso impegnativo ma non impossibile. Nicola ha fatto un grande lavoro è ho trovato una base già rodata mettendoci del mio, è stato facile per me per il lavoro fatto in precedenza dal vecchio allenatore”.

“Aristoteles? E’ un interno di centrocampo con delle buone qualità e deve disciplinarsi perchè è sempre un giocatore che viene dal Sudamerica, io lo chiamo Romero perchè non mi viene bene chiamarlo Aristoteles durante la partita”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008