Nel post partita di Crotone-Benevento, match terminato sul risultato di 2-0, il tecnico dei calabresi Davide Nicola ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Queste le sue parole, riportate da Tuttomercatoweb.com:

“Non era facile, specialmente perché venivamo da una brutta prestazione come quella di Bergamo. Per questo siamo contenti, abbiamo dimostrato che non siamo quelli. Ancora non sappiamo quale sarà la quota salvezza, ma per me conta altro: l’aiuto del pubblico nel nostro stadio nel quale abbiamo punti di riferimento chiari anche in campo come non ci accade in trasferta e aggiungo le prestazioni di squadra come avevamo già fatto con Inter e Verona.

Se ci ricordiamo di come è andata l’anno scorso? Abbiamo ricostruito il 50% della nostra squadra, tra cessioni e arrivi. Ma siamo sempre in trincea e dobbiamo imparare che non è possibile fare calcoli perché non sempre succede come l’anno passato con quella rimonta nel girone di ritorno. Specie negli scontri diretti, bisognerà raccogliere il massimo”.