La clamorosa vittoria di ieri contro l’Inter ha riacceso fortemente le speranze salvezza in casa Crotone. A tal proposito, il presidente Gianni Vrenna ha parlato ai microfoni di Radio Rai, nel corso della trasmissione “Radio Anch’io Sport”. Ecco le sue parole:

“Ci abbiamo creduto dall’inizio. Purtroppo, per una serie di motivi tra cui inesperienza e qualche piccolo torto, non abbiamo fatto benissimo ma siamo riusciti a riscattarci nelle ultime due gare. Soprattutto nella sfida di ieri contro l’Inter. Ci ha dato un grande slancio, ora la salvezza non è più una chimera. La squadra, però, è sempre stata viva. Rincorsa sull’Empoli? Abbiamo rimpianti, abbiamo lasciato tanti punti per strada a causa dell’inesperienza. Ma ora non dobbiamo pensarci, siamo a tre punti dall’Empoli e abbiamo gli scontri diretti a favore. Dobbiamo fare in modo di agganciare i toscani. Torti arbitrali? È sotto gli occhi di tutti, qualche torto l’abbiamo subito. Ma non voglio rimarcare questa situazione, perché ci abbiamo messo anche del nostro soprattutto nei minuti finali di qualche gara. Ma andiamo avanti, possiamo tranquillamente fare bene. Se riusciamo a giocare come nelle ultime due gare, possiamo conquistare la salvezza anche se quello in corso è un campionato anomalo per i pochi punti conquistati dalle ultime in classifica. Nicola? Cambiare allenatore è tra le cose più deleterie per una società, soprattutto per un club piccolo come il nostro. Abbiamo sempre visto il lavoro del mister, è stato sempre sul pezzo e la squadra è sempre stata viva. Quando si cambia, si fanno danni. Nicola ha un contratto che si rinnova automaticamente in caso di salvezza, è prematuro parlarne. Ora godiamoci queste ultime due vittorie, poi penseremo al futuro della panchina”.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008