Crotone, Vrenna tuona: “Con Zenga ci troviamo bene. Un sogno? Insigne”

Dopo le clamorose dimissioni di Davide Nicola, il Crotone è già ripartito con Walter Zenga in panchina.

Attraverso i microfoni di TuttoNapoli.net, il presidente dei calabresi ha analizzato il momento della squadra.

Ecco le sue parole: “La scelta di cambiare non è dipesa da me, ma da Nicola. Con Zenga ci stiamo trovando molto bene. Speriamo di raggiungere una salvezza più tranquilla anche se il calendario non è dalla nostra parte ultimamente con Lazio, Napoli e Milan in successione. Chi temo di più? Certamente il Napoli che gioca il miglior calcio della A. Sono in testa alla classifica, gli azzurri sono una macchina da gol. Sappiamo a cosa andiamo incontro, ma il risultato anche con la Lazio è bugiardo, abbiamo pagato degli errori individuali e sprecato un paio di occasioni da gol. Come si prepara la gara col Napoli? Non so come Zenga sta preparando la partita, ma in ogni caso immagino che dovremmo dare il 100% per poter fermare questa corazzata. Chi porterei a Crotone? Il sogno sarebbe Insigne, per me è un giocatore straordinario. Qui a Crotone abbiamo grande simpatia per Napoli ed i napoletani, innanzitutto perché è una squadra del sud. Noi siamo sempre molto ospitali e sono sicuro sarà una grande giornata di sport. Contestazione? Non siamo presuntuosi, ma non ce la meritiamo. I tifosi hanno dimostrato di esserci vicini anche in passato. Scudetto al Napoli? Ha grandi possibilità quest’anno”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008