Il Crotone ha battuto questo pomeriggio a sorpresa l’altalenante Inter di Stefano Pioli grazie ad una prestazione eccellente, soprattutto nel primo tempo, e può così tornare  ora a credere nella salvezza, dato che ora l’Empoli quart’ultimo dista solamente 3 punti.

Davide Nicola, tecnico dei pitagorici, ha commentato così l’esito della partita con i nerazzurri ai microfoni di Radio Rai:

“Sono molto soddisfatto, abbiamo conquistato tre punti contro una grande squadra ma non mi esalto più di tanto, so le difficoltà che ci sono, abbiamo un calendario non facile, non voglio distrazioni, nessun tipo di goduria. Allontanamento? Mi dispiace, sono focoso in panchina o lo riconosco ma non utilizzo mai termini offensivi, ho chiesto un fallo nulla di che, non mi sembrava così grave. Due vittorie segnale ben preciso? Siamo sempre stati bene, in questo momento stiamo raccogliendo ciò che facciamo, nel 1° tempo potevamo fare anche un altro gol per cercare di contenere meglio l’inter, in altri momenti le cose non sono andate, ora sì e va bene così. Salvezza? Questa è la volontà, non abbiamo fatto ancora nulla, non valgono per me le mini tappe ma l’obiettivo finale e vogliamo che tutti siano concentrati. Se riuscissimo ad avere questo pubblico caloroso, avremmo sempre qualcosa in più”.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Diplomato al Liceo Linguistico, attualmente studio Economia e Management ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008