Intervenuto in conferenza stampa, ha parlato il tecnico del Crotone Davide Nicola, in vista della gara di domani contro il Torino. Dopo la vittoria di domenica scorsa contro l’Inter la squadra pitagorica è tornata in piena lotta per la salvezza. Ecco le sue parole: “È stata una settimana tosta, non abbiamo avuto modo di recuperare perché c’era un giorno in meno per preparare la sfida. Abbiamo lavorato al massimo, non pensando troppo alla vittoria contro l’Inter. A Torino sarà iper difficile, conosco bene l’ambiente e il pubblico è un valore aggiunto. In casa i granata hanno un ritmo da Champions e credo che i nostri avversari vorranno dimostrare le loro qualità. All’andata potevamo raccogliere di più, ma non ci pensiamo, siamo concentrati sul nostro sogno, senza pensare al passato. Dobbiamo concentrarci su ciò che possiamo ancora dare. Il rinnovato entusiasmo della squadra fa piacere, ma dobbiamo pensare soltanto a lavorare, visto che abbiamo fatto soltanto un piccolo passo in avanti. Serve determinazione e umiltà, solo così potremo dire la nostra, altrimenti non riusciremo a fare niente. La gente che ci guarda deve avere la sensazione che scendiamo in campo per dare tutto. Belotti? È un grandissimo giocatore, lo ha dimostrato. Parliamo di una delle migliori punte italiane, ma il Torino non è solo lui, che rappresenta soltanto il terminale offensivo. Dobbiamo giocare da squadra, senza pensare a limitare soltanto un giocatore”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008