Crotone, Mandragora pre Lazio: “Seguiamo il mister, occhio a Milinkovic Savic”

Ha parlato Rolando Mandragora nella conferenza stampa di vigilia, che precede la sfida del suo Crotone contro la Lazio.

Sulla partita –  “Il calcio è un gioco di squadra, quindi faremo quello che mister Zenga ci dirà per battere la Lazio e raggiungere il miglior risultato possibile. Ci affidiamo a lui facendo quello che ci richiede. Sto giocando da playmaker, come ho giocato anche Pescara. Per me è importante giocare e fare più partite possibili, perché nel calcio moderno è importante essere duttili e ricoprire più ruoli“.

Sugli avversari –Milinkovic-Savic è il giocatore più forte della Lazio, è in forma ed è il più pericoloso della squadra secondo me. Dovremo tentare di fermare anche Immobile. La sua espulsione con il Torino? Non ci riguarda, noi giocheremo con serenità e voglio di fare, con determinazione vogliamo prendere i tre punti.

Sulla stagione –Abbiamo il desiderio di far parte del campionato di Serie A, anche e ci sono squadre più forti che giocano per obiettivi maggiori. L’obiettivo del Crotone è la salvezza, non ci riteniamo inferiori a nessuno ma sappiamo dove vogliamo arrivare”.

 

CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008