Il Crotone lascia una piccola aperta per la salvezza, il direttore generale Raffaele Vrenna ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni del sito ufficiale del club calabrese, ecco le sue parole: “I ragazzi allenamento dopo allenamento stanno dando il massimo, senza pensare a quello che potrebbe essere il risultato dall’altra parte. Dobbiamo prima pensare al nostro risultato che deve essere una vittoria a tutti i costi. Ho visto i ragazzi carichi dopo un allenamento intenso, tosto e duro. L’Empoli ha sbagliato partite importanti che potevano consentirgli di staccarci di tre punti. Noi abbiamo purtroppo incontrato una delle squadre più forti al mondo, ma ce la metteremo tutta. Questa iniziativa dei biglietti a 5 euro è partita da noi. Vogliamo premiare i tifosi che ci seguono da inizio stagione e volevamo far sì che lo stadio sia pieno. Sarà una bolgia. Faremo una partita a ritmi alti, attaccheremo subito la Lazio. Saremo concentrati sulla partita senza stare con l’orecchio sull’altro campo. Ripeto, l’unico risultato è la vittoria”.

Rimpianti per l’inizio di stagione? “Non mi aspettavo questo finale al cardiopalma fino all’ultima giornata, ma non mi sarei aspettato neanche che il Crotone rimanesse nelle zone basse della classifica, soprattutto in virtù del gioco espresso durante tutto l’anno”.

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008