Raffaele Vrenna, direttore generale del Crotone, è stato intervistato da TMW Radio, ecco le sue parole:

BudimirTrattativa abbastanza sofferta, era da gennaio che provavamo a portarlo a casa. Iniziamo così a formare la squadra che lotterà per la salvezza. Avrà un compito delicatissimo, sostituire un grande attaccante come Falcinelli. Con quest’ultimo ci siamo incrociati, fa sempre piacere vederlo, ci siamo salutati. Ursino? Io sono giovane, lavoro nel Crotone da un paio di anni, Giuseppe mi ha cresciuto, è da 22 anni qui. Siamo una grande famiglia, questa è la nostra forza”.

Su Trotta, Crisetig e Pulgar“Abbiamo avuto un incontro oggi pomeriggio, abbiamo visto un paio di cose ma al momento il Sassuolo deve prendere altre decisioni. Attendiamo, a noi farebbe piacere tornasse a Crotone perché sarebbe una bella coppia. Crisetig è un profilo che vorrei tornasse, consacrandosi per un altro anno a Crotone. Anche il cileno ci interessa, ma non è l’unico”.

CONDIVIDI
Tifosissimo del Milan! Oltre al calcio, appassionato di Formula 1, Basket, Tennis e Ciclismo. Uno dei redattori all'interno di Fanta90. Gestisce la rubrica dedicata al calcio spagnolo: LaLiga Futbòl.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008