CR7: “Nego fortemente le accuse, stupro un crimine abominevole”

In merito all’ inchiesta riaperta dalla polizia di Las Vegas su un presunto caso di stupro ad opera di Cristiano Ronaldo, l’ asso Portoghese ha immediatamente affidato a Twitter il proprio pensiero, negando ogni tipo di accusa:  “Attendo con ansia il risultato di eventuali indagini e processi, perché nulla pesa sulla mia coscienza. Nego fermamente le accuse emesse contro di me. Lo stupro è un crimine abominevole che va contro tutto ciò che sono e tutto ciò in cui credo. Mi rifiuto di alimentare lo spettacolo mediatico creato da persone che cercano di promuovere solo se stesse a mie spese”.

CONDIVIDI
Vice Direttore Radio Frequenza Rossonerazzurra, Redattore Novantesimo.Com, Ex Direttore "L' Inter Siamo Noi"