CR7, il Real Madrid si difende dalle accuse di pressioni sul giocatore

E’ arrivato nella giornata odierna un comunicato ufficiale del Real Madrid sulla questione alzata dal quotidiano portoghese Correio da Manha, secondo il quale la società spagnola avrebbe obbligato Cristiano Ronaldo a pagare 375 mila dollari alla donna che lo ha accusato di stupro. Di seguito il testo del comunicato:

“Il Real Madrid annuncia di aver intrapreso un’azione legale contro il quotidiano portoghese Correio da Manha per la pubblicazione di un’informazione completamente falsa che tenta di danneggiare seriamente l’immagine del nostro club. Il Real Madrid non era a conoscenza del fatto riferito dal quotidiano relativo al giocatore Cristiano Ronaldo e quindi non poteva esercitare alcuna azione su qualcosa che assolutamente non sapeva. Il Real Madrid ha richiesto una rettifica totale da parte dei media di cui sopra”.

CONDIVIDI