Quest’oggi a il centro FIGC di Coverciano ha organizzato un open day. Durante l’evento il Ministro dello sport, Luca Lotti, ha parlato alla stampa.

Queste le sue parole riportate da Tuttomercatoweb.com: “E’ una giornata importante per aprire Coverciano ai cittadini e per presentare l’investimento di sei milioni. Mi fa piacere che la FIGC abbia raccolto questa iniziativa. L’adesione dei cittadini è stata massima, quindi sono state bloccate, ma spero ci siano altre occasioni come oggi. Ciclo del calcio? E’ un messaggio ancora più forte, è il segnale che dobbiamo ripartire investendo sui giovani. Il fatto che proprio quest’anno ci sia il primo Open Day lo vedo come un rilancio.

Malagò e Fabbricini? Chiedo che finalmente si utilizzi questo periodo per rifondare il calcio da dove c’è bisogno. Do le mie opinioni, e credo sia giusto ripartire da come si insegna il calcio e da come lo si organizza che anche grazie alla norma dei diritti televisivi ha avuto una scossa importante. Investimenti stranieri? Sono preoccupato come le persone che ci devono lavorare, mi auguro solo che gli investimenti vengano fatti nell’interesse dei tifosi. Ad esempio la Roma sta per fare il nuovo stadio, un investimento importante anche per i cittadini. Programma dello sport? Io non penso al M5S ma a quello del PD, che ha investito in questi anni, come i cento milioni di euro nello sport dei dilettanti. E’ importante che i ragazzi diventino bravi atleti, ma anche grazie allo sport cittadini migliori. Olimpiadi invernali? Snono soddisfatto per la doppia cifra, complimenti a chi ci ha investito. Il ‘bravo’ va alle nostre atlete ma anche ai tecnici, i presidenti, i dirigenti, i medici: parte importantissima”.

CONDIVIDI
Campano di nascita e siciliano d'adozione, classe 93' e passato da terzino destro. Ho successivamente capito che rendo meglio da giornalista che come calciatore.