La partita tra Cosenza – Fidelis Andria, disputata sabato pomeriggio, sembra destinata a proseguire oltre il triplice fischio arbitrale.

La società calabrese ha infatti comunicato di aver inviato al Giudice Sportivo di Lega Pro un preannuncio di reclamo per errore tecnico del direttore di gara nel corso dell’ultimo match disputato.

Il motivo di questo reclamo sta nel fatto che l’arbitro ha fischiato anzitempo la fine dell’incontro e per aver ripreso il gioco nonostante la mancanza di un componente di una delle due squadre (il portiere) in campo.
APRI un CONTO con bet365 e RICEVI IL SUPERBONUS che RADDOPPIA le giocate.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008