Il padre è stato bloccato in Champions dalla Roma sul pari mentre lui si gode il momento con la sua Fiorentina dopo il primo gol in maglia viola.

Stiamo parlando di Giovanni Simeone, attaccante della Fiorentina che è stato intervistato dal Corriere dello Sport:

“La Juve strapazzata dal Barcellona e il Napoli dallo Shakhtar? La differenza rispetto alla Spagna è notevole, si è visto anche nella sfida tra le due nazionali, ma sono convinto che si tratti di un momento. Il sangue, il carattere, la voglia di riscatto non manca. Per la Champions chi vede favorita? Devo dire l’Atletico Madrid (ride, ndr). Dybala è davvero un talento? Si, gli basta dare uno sguardo al campo per fotografare subito il momento. Sarà anche lui il prossimo avversario? Ci penseremo da sabato sera. Adesso conta solo battere il Bologna per muovere la classi ca. Dobbiamo fare punti, ma dico subito che a me uno non basta. La Juventus è la favorita allo scudetto? Sì. Senza dubbi. Chi è la squadra che potrà insidiarla? L’anti-Juve è l’Inter, una squadra tosta e compatta. Daranno del lo da torcere a tutti”.

CONDIVIDI
Di Catania, appassionato di calcio a livello internazionale ma interessato a tutti gli sport, passione per il giornalismo sportivo.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008