Com’è noto il Giudice Sportivo ha deciso di procedere alla squalifica della curva Sud dell’Allianz Stadium, casa della Juventus. Il motivo sono gli ennesimi cori razzisti nei confronti di Kalidou Koulibaly e di discriminazione territoriale cantati nei confronti della città di Napoli.

Relativamente all’episodio, riferisce l’ANSA, la società bianconera ha presentato ricorso contro la decisione del Giudice Sportivo di Serie A. La motivazione è stata spiegata dall’avvocato juventino Luigi Chiappero, secondo cui la sanzione non è corretta perché figlia di una disparità di trattamento rispetto ad altre società ree di aver commesso lo stesso atto discriminatorio. 

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it