Copa Libertadores, Infantino al presidente del Boca: “Se non giocate, sarete squalificati”

Gianni Infantino

Sta succedendo di tutto a Buenos Aires: la finale di Libertadores si sta rivelando un vero e proprio inferno. Dopo l’assalto dei tifosi di casa ai danni del pullman del Boca Juniors parecchi giocatori gialloblu hanno riportato ferite a causa dei vetri frantumati. Il capitano Pablo Perez al momento si trova in ospedale per un’ulcera corneale.

Nonostante i dirigenti del Boca insistano per rinviare la partita, la CONMEBOL ha deciso che il derby si giocherà regolarmente alle 23.15. Sembra che anche il presidente della FIFA Gianni Infantino abbia comunicato a Daniel Angelici, presidente del Boca Juniors, che se gli ospiti non scenderanno in campo, verrano squalificati e di conseguenza perderanno la finale a tavolino.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008