#ChievoTorino 0-0 – Reti bianche al “Bentegodi”, il Chievo sale a +3 sulla zona rossa. Espulso Bani nel finale

Foto LaPresse/Jennifer Lorenzini 23/10/2016 Empoli (Italia) Sport Calcio Empoli vs Chievo Verona - Campionato italiano di calcio Serie A TIM 2016/2017Ê- Stadio "Carlo Castellani" Nella foto:ÊStefano Sorrentino Photo LaPresse/Jennifer Lorenzini October 23, 2016 Empoli (Italy) Sport Soccer Empoli vs Chievo Verona - Italian Football Championship League A TIM 2016/2017 - "Carlo Castellani" StadiumÊ In the pic:ÊStefano Sorrentino

Chievo e Torino non si fanno male, ma ci provano. Il palo di Ansaldi e il rosso a Bani i momenti più importanti, con occasioni sprecate da Cacciatore e Belotti. I veronesi si portano a +3 su Spal e Crotone, quest’ultimo sconfitto dal Genoa, il Torino consolida il decimo posto, a +8 proprio dai liguri.

Appare subito ispirato Ansaldi, che si presenta in area e di sinistro trova una deviazione in fallo laterale. Al 9′ Burdisso rischia l’autogol allungando di testa un pallone verso Sirigu, che era fuori dai pali e deve compiere un mezzo miracolo. Ansaldi al quarto d’ora si incunea e colpisce il palo col sinistro. Al 20′ Ljajic serve Belotti davanti a Sorrentino, ma manda fuori di sinistro. Poche emozioni nel resto del primo tempo, da registrare solo una punizione di Ljajic debole e centrale.

Il Torino inizia la ripresa a ritmi alti, al 54′ Ljajic sfrutta un pallone recuperato da Baselli, arriva al limite e scocca un rasoterra bloccato da Sorrentino. All’ora di gioco si vede anche il Chievo, con Bani che devia alto di testa un corner. Al 71′ Baselli ci prova da lontano mancando di poco l’incrocio dei pali. Cacciatore ha una grande occasione per il vantaggio gialloblù al 76′, ma su una uscita difettosa di Sirigu su un cross che lo mette di fronte alla porta sguarnita, spara alto. Nel finale il Chievo resta in dieci per un rosso (diretto, nonostante fosse già ammonito) per un brutto intervento su Bonifazi, così il recupero di 4 minuti è tutto a tinte granata, con gli ospiti che cercano il colpaccio, ma Sorrentino salva su Ljajic che aveva fatto fuori tutta la difesa in posizione leggermente defilata; il Chievo resiste e porta a casa un punto, tutto sommato importante per come si era messa la partita.

CHIEVO – TORINO 0-0 (0-0)

Chievo (4-4-2): Sorrentino 6.5; Cacciatore 5.5, Bani 5, Tomovic 6.5, Jaroszynski 6.5 (87′ Depaoli sv); Bastien 6, Radovanovic 6, Rigoni 6, Castro 5.5 (74′ Hetemaj 6); Stepinski 5 (79′ Birsa sv), Inglese 5. All. Maran 6
A disp.: Confente, Seculin, Cesar, Dainelli, Gamberini, Leris, Meggiorini, Pellissier, Pucciarelli.

Torino (3-4-2-1): Sirigu 5.5; N’Koulou 6.5 (64′ Bonifazi 6), Burdisso 5.5, Moretti 6; De Silvestri 5.5 (68′ Barreca 6), Rincon 5.5, Baselli 6.5, Ansaldi 6.5; Ljajic 6, Falque 5.5 (85′ Edera sv); Belotti 5. All. Mazzarri 6
A disp.: Ichazo, Acquah, Butic, Coppola, Molinaro, Obi, Valdifiori.

ARBITRO: Marco Di Bello (Brindisi)

MARCATORI: –

AMMONITI: Bani (C), Inglese (C)

ESPULSI: Bani all’88’ (C)

NOTE: Recupero 4′ st

TOP 90ESIMO – Ansaldi: il più vivace dei suoi, attento in difesa e pericoloso con un palo in avvio.

FLOP 90ESIMO – Belotti: la “spunta” tra gli evanescenti Inglese e Stepinski per aver sciupato un’occasione importante.

Guarda Anche...

CONDIVIDI