Un Chievo molto attento in fase difensiva è riuscito a fermare il Napoli, squadra che sta viaggiando sempre a mille all’ora.

I padroni di casa, grazie ad una prestazione di grande attenzione e concentrazione, ha impedito agli azzurri di andare a rete.

Il tecnico dei clivensi Rolando Maran, intervenuto ai microfoni di Sky, ha commentato così l’ottimo pareggio ottenuto: “Bisognava fare una partita attenta, di sacrificio. Siamo stati bravi perché abbiamo concesso pochissimo agli avversari con un’organizzazione che ci ha fatto meritare il punto. Dovevamo essere bravi a lavorare di squadra e questo ha condizionato il Napoli nella loro fase di possesso”.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it