#ChievoLazio, Inzaghi: ”Speriamo che la situazione Keita si risolva presto. Hoedt? Serve un sostituto.”

Simone Inzaghi

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, si è così espresso ai microfoni di Premium Sport al termine della partita contro il Chievo: “Per noi era importante vincere. Sapevamo che non sarebbe stata semplice e non lo è stata. Nel primo tempo si è fatto poco e concesso troppi traversoni a loro. Non siamo stati corti, mentre la ripresa è stata ottima. Segnare a un minuto dalla fine è stato importante. La società sa che abbiamo perso Hoedt, per noi un ottimo giocatore. Lui voleva andare in Inghilterra a giocare e ora dobbiamo capire come va a finire con Keita. Se parte dovremo intervenire: dopo la sosta si gioca ogni tre giorni fino a Natale. Prima si risolve il caso Keita meglio è, sappiamo che se uscirà dovrà essere sostituito. Dobbiamo far qualcosa, perché ci servono rotazioni. Più avanti diventa tutto difficile e dispendioso. Sul sistema di gioco siamo partiti in un modo ma potremo anche cambiare. Caicedo per me ha avuto un buon impatto. Ora ci serve il sostituto di Hoedt. Immobile e Belotti me li terrei stretti: anche stasera hanno segnato entrambi. Ventura saprà scegliere”.

CONDIVIDI
Ama il calcio in ogni sua forma, che sia su erba, in spiaggia, in un palazzetto, a 5, a 11 o anche quello "da divano" su FIFA.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008