Tra i match delle 15.00 di questa 7^ giornata di Serie A c’è Chievo-Fiorentina.
I clivensi vengono da un importante 2-0 in casa del Cagliari nello scorso turno di campionato e, galvanizzati, tenteranno l’impresa. Gli uomini di Pioli, invece, sono reduci dal pareggio beffa contro l’Atalanta.
I padroni di casa riescono a portare a casa una preziosissima vittoria grazie ad uno degli uomini simbolo di questa squadra ormai da tempo, ovvero Lucas Castro, autore di una doppietta.

PRIMO TEMPO

Pronti, via e gli ospiti vanno in vantaggio: la marcatura è di Simeone, salta per incontrare un eccellente cross e dirige la palla con un fantastico colpo di testa che supera il portiere, passando all’incrocio destro della porta. Il vantaggio viola dura, però, fino al 25′: un cross in mezzo preciso da parte di Birsa trova sul secondo palo Castro, che insacca alle spalle di Sportiello per quella che è la sua prima rete in questo campionato. L’equilibrio rischia di spezzarsi nuovamente al 42′, quando Simeone si libera nell’area piccola e arriva a impattare la punizione. La sua incornata sarebbe terminata probabilmente sulla destra ma Stefano Sorrentino con grandi riflessi respinge il pericolo. Termina così il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Anche la ripresa si apre subito con un gol, stavolta per i padroni di casa che passano in vantaggio: un cross pregevole viene trasformato nuovamente da Castro con un colpo di testa. La palla si infila all’incrocio di sinistra. A parte questo episodio, rispetto al primo tempo la partita non regala altri colpi di scena: il Chievo batte la Fiorentina per 2-1.

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino 6.5; Tomovic 5 (63′ Depaoli 6), Dainelli 6, Gamberini 6 (70′ Cesar 6), Cacciatore 6.5; Castro 7.5, Radovanovic 5.5, Hetemaj 7; Birsa 6.5 (73′ Bastien 6); Pucciarelli 6.5, Inglese 5.5. All.: Rolando Maran 7

FIORENTINA (4-2-3-1): Sportiello 6; Gaspar 5, Pezzella 6, Astori 5.5, Biraghi 4.5; Badelj 5, Veretout 5.5; Thereau 6.5 (56′ Saponara 5.5), Benassi 5.5 (77′ Babacar 5.5), Chiesa 6 (52′ Gil Dias 5.5); Simeone 7. All.: Stefano Pioli 5

Marcatori: Simeone (FIO) 6, Castro (CHI) 25′ 46′
Ammoniti: Tomovic (CHI), Radovanovic (CHI), Veretout (FIO)
Espulsi: –
Tiri (in porta): Chievo 12 (6) – Fiorentina 22 (4)
Possesso palla: Chievo 45% – Fiorentina 55%
Note: recupero primo tempo 1′; recupero secondo tempo 5′
Arbitro: Giacomelli (sez. Trieste)

TOP 90 – Castro (Chievo): ormai uomo fondamentale per la formazione clivense, lo dimostra quest’oggi con una bella doppietta che regala la vittoria ai suoi. Prestazione brillante la sua.

FLOP 90 – Biraghi (Fiorentina): l’esterno viola in piena difficoltà in questo match. Il terzino non riesce mai ad entrare in partita e a frenare le offensive avversarie sulla sua fascia. Giornata da dimenticare per lui.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008