#ChievoAtalanta, Ventura: “Partita incommentabile, dopo 5 minuti si capiva che non c’era possibilità”

Si è parlato tanto del suo ritorno ad allenare dopo la disastrosa parentesi con la Nazionale. Gian Piero Ventura non ha però esordito nel migliore dei modi sulla panchina del Chievo. Ecco le dichiarazioni rilasciate a Sky Sport dopo l’ampia sconfitta contro l’Atalanta:

“E’ una partita che non si può neppure commentare, dopo cinque minuti si capiva che non c’era possibilità. Volevamo giocare ma è mancata la serenità di fare anche la giocata più banale. In questi sei giorni siamo partiti dal gioco, però per fare questo devi avere la personalità e la serenità di farlo. Sicuramente ho sbagliato io a partire dal gioco. Dobbiamo ripartire dalla rabbia e dalla determinazione, per trovare questo occorre una condizione fisica che te lo permetta, alcuni calciatori dopo mezz’ora erano stanchi. Dovremmo cambiare già da domani”.

CONDIVIDI