Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, ha parlato ai microfoni di a Sky Sport dopo la gara con il Chievo.

Queste le sue parole riportate da tuttomercatoweb.com: “Oggi erano determinati, volevano riscattarsi dall’ultima sconfitta. I ragazzi sono stati bravi, hanno cercato finoa alla fine di vincere. Nel primo tempo eravamo più freschi, nella ripresa si è messa subito male, non era semplice rimontare.

Tante partite ci possono togliere energie, ma l’importante è avere mentalità. Il risultato mi soddisfa perché era difficile rimediare la situazione, nell’arco dei novanta minuti meritavamo qualcosa di più noi.

Il VAR ha azzeccato tutte le decisioni, dobbiamo abituarci. L’esultanza è la cosa più bella nel calcio, qualcosa si perde. Non è un problema fisico o atletico, il problema è recuperare le energie, l’ho provato anche su me stesso, figuriamoci sui giocatori. Dopo la sbornia di giovedì non eravamo concentratissimi, da ieri sera abbiamo trovato maggiore concentrazione”.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista dal 2017, tifoso del Milan dal 1996. Nato a Catania, nel 2021 si laurea in giurisprudenza. Ama scrivere di calcio ed attualità. Ha pubblicato un libro dal titolo "CircoStanze" con la casa editrice "Prova d'Autore". Attualmente frequenta un master presso la 24OreBusinessSchool.